English Version
13.05.16
immagine

SENDAS DE LIBERTAD, LA PANAMERICANA DEI CARRETERA SUR

Come preannunciavo poche settimane fa è uscito Sendas De Libertad, il primo album dei Carretera Sur, il duo acustico che condivido con Ornella Vinci.
Ne abbiamo fatta di strada in poco meno di due anni, e questo, tra tutti, è forse il cd che meno mi sarei aspettato di realizzare. Ma il blitz dell'8 dicembre 2015 negli studi di Torrevado e il seguente lavoro di post fatto nei ritagli degli ultimi 4 mesi ci hanno restituito una bella testimonianza della nostra "versione" di alcuni pezzi da novanta della canzone latinoamericana...e allora in stampa, in tempi record!
Tenete d'occhio la sezione Musica per i nostri live. Intanto vi anticipo che la presentazione ufficiale sarà sabato 11 giugno a Milano.
Ciriò! WM


21.04.16

COMING SOON...

Mentre prosegue con grandi soddisfazioni la marcia della Jethro Tull Benefit Tribute Band, che per tutta la primavera e l'estate continuerà a portare dal vivo il repertorio della band di Ian Anderson, abbiamo dato alle stampe il primo album dei Carretera Sur, che è anche il mio primo cd a base di brani non originali. Un grazie a Ornella Vinci, che sulle strade non solo musicali del Sudamerica si muove con grande grazia, e a tutti gli amici dello studio Torrevado per l'indispensabile collaborazione. A maggio poi io, Ornella e Giovanna Ferrara torniamo a raccontare dal vivo le storie di Tema Libero, a quasi un anno di distanza dalla bellissima serata alla Triennale di Milano. Un progetto che, incrociando le dita, avrà sempre più respiro nel prossimo futuro.
Insieme al regista Michele Rho sto ultimando il montaggio di Mexico! Il Cinema Alla Rivoluzione, sulla storia del leggendario cinema Mexico, uno degli ultimi monoschermi rimasti a Milano. A breve dovrebbe uscire anche il cortometraggio Claustrophonia, di Roberto Zazzara, con l'interpretazione di Matilde Gioli (Il Capitale Umano), la fotografia di Michele D'Attanasio (Lo Chiamavano Jeeg Robot), e la collaborazione musicale di Gary Jules.
Ciriò! WM



21.11.15
immagine

ESCE PER LIZARD RECORDS L'ORIZZONTE DEGLI EVENTI, IL PRIMO ALBUM UFFICIALE DEGLI ANACONDIA

Quella degli Anacondia è una storia lunga. Affonda le sue radici nell'incontro tra due giovani compagni di scuola, Gabriele Ramilli, cantante, e Andrea Canonico, tastierista. Un'idea, scrivere brani originali, che nella Milano del lontano 1995 non sembrava così controcorrente.
E' una storia lenta, frutto di tante attese, di fragili equilibri, di estenuanti tentativi di superare con la musica le proprie barriere, di condividere un progetto creativo mettendo il gruppo e le persone che lo compongono davanti a tutto, persino alla musica stessa.
Una storia ostinata, perché ci vuole testardaggine per continuare, dopo due decadi, a crederci e ad affrontare tutte le difficoltà, i limiti e le inevitabili frustrazioni che chi propone musica originale trova sulla propria strada.
Soprattutto è una storia appassionante, perché si nutre della passione di cinque persone che sono cresciute insieme umanamente e musicalmente.
Prodotto dalla band e da Andrea Pestarino e pubblicato da Lizard Records, L'orizzonte Degli Eventi è il primo album ufficiale degli Anacondia ed esce nell'anno del ventesimo anniversario dalla nascita del gruppo.
Volendo parlare di generi musicali, bisognerebbe scomodare il progressive rock, l' hard&heavy, forse anche il folk e la psichedelia.
Ma in definitiva è soprattutto la somma di tutte queste storie.


18.10.15

ASMARA, ROMA E OLTRE

Mesi impegnativi devo dire, sia per quanto riguarda la musica che per i miei lavori di montaggio.
Non posso menzionare tutto (per i dettagli freschi c'è sempre la mia pagina FB), ma spendo volentieri qualche parola su un paio di documentari che ho montato.

immagine


Asmarina è una produzione super-indipendente concepita e realizzata dalla coppia di fotografi e registi
Alan Maglio e Medhin Paolos: Alan e Medhin hanno raccolto materiale per un anno e mezzo e si sono venduti parte della loro collezione di dischi per produrre questo film che è ambientato nella comunità "habesha" di Milano, ma che tratta anche di temi tosti come post-colonialismo e immigrazione.
Il successo che il film sta riscuotendo è enorme, soprattutto per una produzione indipendente, con proiezioni sold-out ovunque che a volte, come a Milano e a Ferrara, hanno costretto i gestori dei cinema a organizzare doppi spettacoli o a fornire sale più grandi di quelle previste.
Visitate www.asmarinaproject.com per info sul progetto e sulle prossime iniziative.




immagine
Lavorare col maestro Andrea Bettinetti è sempre un piacere. Montare Swinging Roma è stato un affare lungo e difficile, come difficile d'altronde era sintetizzare in 73 minuti i 10 anni di straordinario fermento artistico che hanno coinvolto la capitale tra la fine degli anni '50 e il '68. Una grande soddisfazione poterlo fare con la partecipazione di alcuni dei protagonisti dell'epoca, e soprattutto poter presentare in anteprima il film alla Festa del Cinema di Roma la prossima settimana. Dal 24 Ottobre sarà trasmesso su Sky Arte, e poi, probabilmente, distribuito in dvd.
E' sempre illuminante lavorare su progetti interessanti con persone di talento.
Alla prossima.
WM


18.01.15
                         immagine            immagine                                                            

NUOVI DOCUMENTARI IN ARRIVO

Negli ultimi mesi ho lavorato a due documentari, entrambi realizzati dalle capaci mani del regista Andrea Bettinetti, che saranno in onda tra febbraio e marzo.
Lungo La Blue Line è ambientato nel sud del Libano, lungo il tracciato della Blue Line che separa il Libano da Israele, e raccoglie le testimonianze di chi in quell'area vive e soprattutto lavora all'interno della missione di peacekeeping Unifil.
La narrazione di Filippo Timi contribuisce a impreziosire il film, che sarà trasmesso su Sky Cinema.
Su Sky Tg24 andrà invece Il Sindaco,un documentario breve di 28 minuti su Renato Natale, attuale sindaco di Casal Di Principe, ma soprattutto sulla sua lunga, appassionata e civile lotta alla camorra. Un personaggio di grande carisma e umanità sulla cui storia è stato un onore e un piacere lavorare.
Oltre ad aver partecipato al montaggio in questo progetto sono coinvolto soprattutto come musicista, avendo composto la colonna sonora.
Due storie di umana sopravvivenza (e possibile riscatto) in ambienti resi ostili dalla guerra, dalla criminalità e dalla corruzione. WM


04.11.14
immagine

SOUND FICTION, LA FANTASCIENZA IN BIBLIOTECA

Nel turbine di progetti degli ultimi mesi sono lieto di presentarvi un nuovo esperimento a firma mia e dell'onnipresesente Mario Cominotti: Sound Fiction è il nome che abbiamo dato al reading antologico dedicato alla fantascienza d'autore che presenteremo in anteprima a Milano, alla Biblioteca Baggio giovedi 13 novembre. Letture da Frederick Brown, Ray Russell, Rod Serling, Arthur C. Clarke, Jorge Luis Borges (con adattamenti e traduzioni originali dei testi), sonorizzate dal vivo e intervallate da omaggi musicali a Bernard Herrmann, Vangelis, Area, Battiato...e qualche composizione originale. Sarà spaziale. WM


08.09.14

OTTOBRE, NUOVI LIVE E PROGETTI

Il prossimo mese parteciperò al debutto di due progetti piuttosto diversi tra di loro.
Carretera Sur è un duo in cui cercherò di accompagnare degnamente Ornella Vinci in un viaggio per voce e chitarra nella canzone latino-americana, dal Cile al Brasile, dall'Argentina a Cuba: un viaggio nel quale renderemo omaggio a grandi autori e interpreti come Victor Jara, Mercedes Sosa, Silvio Rodriguez, Marisa Monte, Elizabeth Morris.
Sempre un omaggio, ma a una delle band più importanti della storia del rock è quello che porgiamo ai Jethro Tull con la Benefit Tribute Band, con un repertorio tutto centrato sul periodo d'oro '68-'72. Oltre al sottoscritto alla chitarra elettrica ci sono Mario Cominotti alla voce e al flauto, Giulio Quario alla chitarra acustica, Maurizio Mambretti al basso e Roberto Gigliotti alla batteria; faremo un debutto (acustico, per ragioni di spazio) in una serata speciale dedicata alla musica e alla storia dei Jethro Tull.
Date un'occhiata alla sezione MUSICA per i dettagli! WM


01.08.14

TRE CONFESSIONI DI MEZZA ESTATE

1.
Mi piacerebbe non essere banale.
Per non essere banali però bisogna prendersi del tempo, informarsi, essere scrupolosi, battere territori poco frequentati, fornire più domande che risposte, non essere superficiali, credere in ciò che si fa e farlo con una buona dose di acume. Per non essere banali non si può essere concisi, bisogna argomentare...e per argomentare servono tempo, attenzione e interesse.
Il tempo scorre come prima, abbiamo solo trovato troppi modi di riempirlo, quindi comunque non ne abbiamo mai abbastanza. L'attenzione è merce rara: siamo continuamente impegnati a connetterci, a promuoverci, a distrarci l'un l'altro, a fare e pensare più cose contemporaneamente. Ci occupiamo di tramandare le nostre esperienze più che di viverle. L'interesse invece è ovunque, si è pluralizzato in una miriade di proposte, eventi, passatempi, passioni. Personalmente non penso che più informazione significhi migliore informazione, ma comunque è solo un'opinione. Oggi mi catturi subito, ti concedo un click del mio tempo, la superficie della mia attenzione, poi puoi sparire.
La tecnologia va avanti, ci mancherebbe che non lo facesse. Il problema casomai è che noi non stiamo al passo. Se oggi, da solo, posso fare qualcosa che prima necessitava di persone, tempo, uffici, telefoni, soldi, competenze, strutture, logistica, indotto, cosa significa? Certo, significa che i muri si sono abbattuti e che finalmente sono libero e autonomo, ho accesso a tutti gli strumenti semplificati che prima erano diritto di pochi. Ma il sottotesto non è forse anche che di tutta questa struttura non c'era realmente bisogno, e che mi basta avere un'auto per fare il pilota, uno smartphone per diventare un agente di viaggi o un commerciante, un computer per essere un artista? Che il lavoro di qualcuno diventa l'hobby di qualcun altro, o viceversa?
In soldoni, come mi guadagno da vivere? Cos'è che sono o non sono capace di fare?
Esagero...chi diavolo sono io??

2.
Una cosa ho capito.
A me non basta fare delle cose per me stesso. Ho bisogno di comunicare. Se non ho la possibilità di comunicare, non ho grandi stimoli per scrivere, suonare, esibirmi.
A coloro che me l'hanno chiesto rispondo che no, i Mala Hierba non si sono "sciolti". L'erbaccia non muore mai, che domande. Semplicemente non so dove come e quando ricrescerà. So molto bene invece perchè ricrescerà: perchè avrà trovato un terreno adatto alle proprie esigenze.
Uno mica si inventa niente, è la natura che è così. Noi la natura ce l'abbiamo già nel nome.
Succede che dopo tanti bassi che tornano alti, dopo tante soddisfazioni che si trasformano in frustrazioni, dopo tanti "mi sono rotto" che ridiventano "vado avanti lo stesso", arriva un segnale che non puoi ignorare, diverso da tutti gli altri. Quel segnale ti dice che nonostante tutto sei ancora solo, che il meglio che ti offre la realtà che ti circonda è ripartire da capo, e che no, stavolta la musica merita qualcosa di più.
Negli ultimi anni ho imparato a far succedere delle cose. Bene, ora mi serve che le cose succedano. Da sole.
Quindi fermiamoci, mettiamoci seduti e aspettiamo un po'.

3.
Qualcosa è piovuto dall'alto, qualcosa sta ruminando nelle viscere.
Fuor di metafora, in ambito strettamente musicale: Carretera Sur, in duo con Ornella Vinci (già parte dell'ultimo carrozzone Mala Hierba), su repertorio latino-americano, prima data a ottobre; i vent'anni dei ritrovati Anacondia, compleanno nel 2015 con pubblicazione dell'album su cui stiamo lavorando con proverbiale lentezza (ormai da più di due anni...) insieme al nostro tecnico-coproduttore Andrea Pestarino; "Gli Effimeri", un progetto sperimentale di musica online che probabilmente non riuscirò mai a realizzare, ma intanto ci provo; l'esperimento musical-teatrale Notestorte (il nome è provvisorio), che ho proposto a Milano a febbraio con le "Sisters" Ornella e Giovanna, e che vista l'accoglienza mi piacerebbe espandere e riproporre. Devo poi ringraziare i miei nuovi complici Vincent Dalschaert e Mario Cominotti che, in modi e tempi diversi, mi hanno "tirato in mezzo" in scorribande musicali imprevedibili e molto divertenti.
Poi c'è tutto il resto, ma preferirei fermarmi qui dove c'è un po' d'ombra e non promettere troppo, perchè per abitudine preferisco mantenere che promettere; e ricordare, per coloro che amano le esperienze d'altri tempi tipo comprare musica, che i due album di WM Mala Hierba Impollinazioni e Alisachni, Heavy Machinery di Art Of Logging e Modern Headphones dei neonati V.olks W.agen sono sempre in vendita, anche online, a prezzi più che accessibili.
Ciriò! WM


11.03.14
immagine

WALTER MAROCCHI MALA HIERBA NOMINATI AGLI INDEPENDENT MUSIC AWARDS

La giuria della tredicesima edizione degli Independent Music Awards ha nominato la nostra Yalistan nella categoria Spoken Word Song, ovvero miglior canzone con testo recitato su accompagnamento musicale.
Ci aggiungiamo quindi ai quasi 400 artisti indipendenti e non che partecipano a questa edizione, selezionati tra migliaia in più di 70 nazioni, su tutti e 6 i continenti, da giurati come Laurie Anderson, Suzanne Vega, Meshell Ndegeocello, Bernie Worrell, Joshua Redman.
E' un bel risultato, anche perchè in un contesto molto legato alle produzioni americane gli artisti europei sono pochissimi e gli italiani ancora meno (italiani che cantano in turco e in greco poi...), ma a renderlo speciale è il fatto di averlo conseguito con il brano più "difficile" dell'album, quello che fino all'ultimo avrebbe potuto non esserci, quello che parla (letteralmente) di esilio e di musica capace di attraversare i confini e le nazioni.
Grazie!
E adesso posso anche stappare una boccia di ouzo. WM


24.02.14

WM LIVE A WEB PIEVE RADIO

Mercoledi 26 febbraio sarò ospite di "Lotta Love", trasmissione in onda su Web Pieve Radio, alle 23 e condotta dall'amico Mario Cominotti, con il quale ho avuto il piacere di dividere il palco in occasione della rassegna dedicata al quartiere Baggio. Una chiacchierata sulla musica e sui Mala Hierba intervallata da qualche brano acustico, inclusi un paio di classici prog-rock!


23.11.13
immagine

MODERN HEADPHONES, E' USCITO L'ALBUM DEI V.OLKS W.AGEN

Eccolo dunque, disponibile da oggi su iTunes, CDBaby, Amazon, Spotify, e altre varie piattaforme digitali, e scaricabile direttamente anche dalla pagina Facebook.
In un momento e in un luogo in cui fare musica originale spesso significa andare incontro a fatica, sacrificio, frustrazione e molte altre beghe, ritrovarsi con qualcosa che nasce solo dal puro e semplice piacere di mettere insieme dei suoni e di non avere nessuna aspettativa a riguardo ci sembra che sia una fantastica evasione.


21.11.13
immagine

IN ARRIVO L'ALBUM DEI V.OLKS W.AGEN

I V.olks W.agen sono nati per caso in un ristorante giapponese di Milano, una sera di un anno e mezzo fa circa. Io e il mio amico e compositore italo-belga Vincent Dalschaert ce la siamo tipicamente buttata lì: perchè non proviamo a scrivere qualche brano, così, mandandoci delle idee via Internet...
Una boutade, un ectoplasma di progetto che lentamente si è trasformato in una vera collaborazione rigorosamente a distanza, dove la musica si è formata in una serie di scambi digitali in cui tutto era concesso e niente era previsto, neanche che a un certo punto finissero. Non avevamo mai suonato una nota insieme e a un certo punto ci siamo trovati con un disco intero. Un disco che ci rendiamo conto solo ora di aver costruito con una perseveranza che ha sorpreso noi per primi, e con una condivisione delle scelte talmente democratica dall'essere al limite dell'anarchia.
Il primo singolo dei V.olks W.agen potete ascoltarlo su Facebook. Fateci sapere cosa ne pensate. WM.


31.10.13
immagine

ALTRE DAI CINEMA

Continua il proficuo cammino di Tra Cinque Minuti In Scena, il film di Laura Chiossone montato dal sottoscritto. Premiato come miglior film indipendente al Mantova Film Festival, ancora in programmazione allo storico cinema Mexico di Milano, il 17 Novembre vola oltreoceano ospite dell'International Film Festival di Seattle, che celebra il meglio del cinema italiano del 2013. Non male per un piccolo film indipendente italiano. WM.


05.10.13
immagine

ORA IN MONTAGGIO...

La mia scrivania durante una delle sessioni di montaggio del nuovo documentario di Andrea Bettinetti, su uno dei giganti dell'arte contemporanea, Piero Manzoni. WM


11.09.13

NUOVI CORSI DI MONTAGGIO ALL'EMIT FELTRINELLI

Aperte le iscrizioni ai nuovi corsi di montaggio video che terrò presso l'Emit Feltrinelli di Milano.
L'open day è lunedi 23 settembre dalle 18 alle 20! WM


19.06.13
immagine

TRA CINQUE MINUTI IN SCENA, AL CINEMA DAL 27 GIUGNO

Arriva finalmente nelle sale Tra Cinque Minuti In Scena, il film diretto da Laura Chiossone che ho avuto la fortuna di montare.
Dopo i premi al festival di Annecy e alla rassegna "Rivelazioni" curata dalla Cineteca di Milano e dopo le prime recensioni tutte positive, cose queste che già ci avevano fatto gridare al miracolo, siamo arrivati alla prova più tosta, emozionante ed ambita, quella del pubblico in sala.
Vi invito caldamente ad andarlo a vedere, non solo perché ci sono coinvolto ma perché è il frutto del lavoro di un gruppo di persone molto in gamba, realizzato interamente a Milano, su un tema non facile da trattare con sensibilità e insieme con leggerezza…speriamo di esserci riusciti. WM


09.05.13
immagine

CHE DIRE...GRAZIE!

Se si escludono fugaci apparizioni soliste e sortite radiofoniche acustiche, era passato oltre un anno e mezzo dall'ultima esibizione live dei Mala Hierba! Un tempo enorme per un gruppo che tra l'altro si presenta sempre più spesso in forme e formazioni diverse. In questi casi quando torni sul palco è molto raro che succeda quello che ti aspetti, perchè è sempre così quando in una serata di un'ora e mezza cerchi di riprendere un discorso interrotto, e allo stesso tempo di raccontare in musica quello che di nuovo è successo, fuori scena, negli ultimi 20 mesi. Proprio per questo il calore e l'entusiasmo che abbiamo ricevuto dal pubblico è stato un toccasana! Ci avete fatto capire, e non solo con gli applausi, che qualcosa di bello siamo riusciti a comunicarlo, e soprattutto che vi siete divertiti, quindi grazie a tutti coloro che hanno partecipato perchè dopo tutto questo tempo un pieno di benzina ci voleva proprio.
E adesso, mmhh, dove andiamo? WM


02.04.13

WM MALA HIERBA LIVE A SHARE RADIO

Mala Hierba unplugged alla radio? Si può fare! Domenica 7 aprile intervista e minilive dagli amici di Share Radio, alle 21.30.


24.03.13

WM A RADIO CAPODISTRIA

WM ospite della trasmissione "ETNO-BAZAR", in onda venerdì 29 marzo alle ore 18.00 e, in replica, sabato 30 marzo alle 23.00 su Radio Capodistria.


23.03.13

WM DOCENTE DI MONTAGGIO ALL'EMIT FELTRINELLI DI MILANO

Da marzo a fine giugno prima edizione del corso di montaggio video tenuto da Walter Marocchi presso l'Ente Morale "Giacomo Feltrinelli" per l'incremento dell'Istruzione Tecnica, che opera nel settore della formazione professionale dal 1928 ed è un centro di formazione accreditato dalla Regione Lombardia. 40 ore di teoria e tecnica del montaggio e della post-produzione video.


08.03.13

PROSSIMI APPUNTAMENTI IN RADIO

Lunedi 11 marzo alle 22.10 circa, con replica martedi 12 alle 20, WM ospite di Donato Zoppo nel radio show Rock City Nights in onda sulle frequenze di Radio Città BN - 95.800 Mhz.
Martedi 12 marzo dalle 16 con Claudia Giammaria su Radio 3 Network.


04.03.13

LA CUEVA DEL GATO IN DOWNLOAD GRATUITO SU XL DI REPUBBLICA

La Cueva Del Gato, ormai singolo riconosciuto tratto da Alisachni, è stato inserito in una compilation in free download sul sito di Repubblica XL. Inoltre è possibile scaricarlo gratuitamente anche su amolamusica.com, dove i Mala Hierba saranno in home page per una settimana.
Musico carga y descarga...


26.02.13
immagine

SCARICA IL MAKING-OF DI ALISACHNI A SOLI 2 EURO!

Durante la realizzazione di Alisachni una presenza discreta e silenziosa si aggirava per lo studio munita di telecamera. Il regista Antonio Puhalovich ha seguito quasi tutti i giorni di registrazione dell'album, e grazie anche al contributo di altri volonterosi videomaker come Sergio Bosatra e Simona Confalonieri ha potuto confezionare La Fabbrica Del Sale, un documentario di 20 minuti sulla lavorazione del disco, con tanto di commento narrato da...me! Su YouTube è disponibile una versione ridotta, che potete vedere cliccando questo link. Su cinemarocchi.com, a soli 2 (!) euro, potete scaricare la versione integrale, che contiene più brani e scene tagliate...e darci una mano a mettere un po' di carburante nella macchina per i nostri prossimi live. WM
buy


23.02.13
immagine

WM MALA HIERBA SU INTERNAZIONALE

Tango Del Pesce Azzurro nella playlist di Pier Andrea Canei nel numero di Internazionale di questa settimana.


05.02.13

WM MALA HIERBA A RADIO ONDA D'URTO

Domani 6 febbraio alle 16 circa WM sarà ospite telefonico di Radio Onda d'Urto per una chiacchierata su Alisachni.



30.01.13
immagine

ALISACHNI IN STREAMING SUL SITO DI JAM

Da oggi in esclusiva per una settimana l'intero nuovo album Alisachni è in streaming in anteprima sul sito della rivista JAM, con un'analisi dei contenuti dei brani traccia per traccia.


27.01.13
immagine

ESCE OGGI ALISACHNI, IL NUOVO ALBUM DI WALTER MAROCCHI MALA HIERBA

Alisachni è, in greco, "lo strato di sale che le onde del mare depositano nella cavità delle rocce".
Da oggi è anche il titolo del secondo album di Walter Marocchi Mala Hierba, un lavoro che si spinge ancora oltre nella contaminazione tra i generi musicali e nell'eterogeneità dei suoni, quasi un concept album che riflette sulla musica come conseguenza del movimento umano, perenne e inarrestabile come le migrazioni degli animali e le correnti marine.
Al quartetto di Impollinazioni, formato da Marocchi, Mocata, Ferrara e Lazzari, si è aggiunto lo straordinario talento del polistrumentista Antonio Neglia, e il disco è arricchito dai featuring di Felice Clemente, uno dei migliori sassofonisti jazz italiani, di Roberto Romano al clarinetto e al duduk, di Fabrizio Barbareschi alle percussioni, e in due brani dalle voci di Ornella Vinci, Altin Manaf e Giovanna Ferrara, oltre che dalla collaborazione degli otto elementi del Coro Aquilante. Insomma un album talmente intenso che per riprenderci abbiamo dovuto farlo uscire di domenica.
Da oggi è disponibile in CD, distribuito da I.R.D., e in digitale su iTunes, Amazon, Rhapsody e tutti i maggiori digital store. Il CD è ordinabile anche via Internet sul sito di CdBaby...e non dimenticate che il booklet originale si può scaricare gratuitamente qui sotto!


20.01.13

ALISACHNI: SCARICA IL BOOKLET

Clicca qui per scaricare il booklet di Alisachni in pdf.


16.01.13

BASTA CON GLI ESTRATTI!

Da oggi tutti i brani musicali della sezione MUSICA si possono ascoltare in versione integrale in formato mp3. Date al player un secondo in più per caricare e...buon ascolto! A brevissimo saranno disponibili anche alcuni brani da Alisachni, il nuovo di Mala Hierba.


13.12.12

Ci siamo. Alisachni, il nuovo album firmato Walter Marocchi Mala Hierba uscirà il 27 gennaio 2013. Qualche anticipazione nella sezione MUSICA.


09.10.12
immagine

TRA CINQUE MINUTI IN SCENA VINCE IL PREMIO CICAE TODESCHINI SALE D'ESSAI AL FESTIVAL DI ANNECY

Con grande giubilo vi annuncio che il lungometraggio opera prima di Laura Chiossone, di cui ho firmato il montaggio (e un brano della colonna sonora), si è portato a casa il premio CICAE (Confederation internationale des cinémas d'art et d'essay) al Festival del cinema italiano di Annecy. La giuria ha assegnato all'unanimità il premio per il soggetto difficile e coraggioso e la consapevole messa in scena delle relazioni tra i personaggi. Sono state apprezzate inoltre la sapiente commistione dei diversi linguaggi cinematografici, la capacità di suscitare emozioni forti ma contenute e la potenza formale ed estetica del film. Altre info e news alla pagina Facebook del film: http://www.facebook.com/Tra5MinutiInScena.


04.10.12

E' iniziato il montaggio di Linea Gotica, lungometraggio diretto da Stefano Giulidori con Carlo Delle Piane e Massimo Foschi.


20.09.12
immagine

TRA CINQUE MINUTI IN SCENA AL FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO DI ANNECY

Il festival di Annecy festeggia quest'anno la 30ª edizione. Dal 3 al 9 ottobre tanti ospiti come il presidente Ettore Scola e la madrina d'eccezione Claudia Cardinale sfileranno insieme a Paolo e Vittorio Taviani, Marco Tullio Giordana, Giuliano Montaldo, Daniele Vicari, Daniele Ciprì, Ivano De Matteo, Stefano Chiantini. Due sezioni in concorso: 8 lungometraggi - opere prime e seconde - tra le quali l'inedito in anteprima mondiale Tra Cinque Minuti In Scena di Laura Chiossone.


10.07.12
immagine

RASSEGNA PER CHI NON SI RASSEGNA

La Rassegna di Musica Diversa "Omaggio A Demetrio Stratos" si trasferisce alla Maison Musique di Rivoli (To). Sabato 14 luglio mostre, conferenze e performance musicali con diversi ospiti speciali...


22.05.12

20.03.12

Fissate per la fine di aprile le sessioni di registrazione del nuovo album di Walter Marocchi Mala Hierba.


07.01.12

2012, ristabilisco il contatto dopo mesi di assenza da queste pagine. Il fatto è che da settembre sono stato quasi completamente assorbito da diversi lavori di editing. La notiziona è che il più importante tra questi, un documentario sulle badanti diretto da Laura Chiossone di cui ho curato anche la colonna sonora, diventa un film lungometraggio! Un progetto al quale ho cominciato a lavorare da poco e che mi impegnerà almeno per i prossimi due mesi. Colonne sonore a parte, la mia attività musicale ha quindi subìto un rallentamento, ma posso dire che il secondo album con Mala Hierba è stato messo in cantiere, così come il primo full-length ufficiale (in quindici anni!) degli Anacondia: quale succederà per primo è ancora un mistero anche per il sottoscritto. Appena lo so ve lo faccio sapere. Ciriò!


23.06.11

"FIMMINE FIMMINE, CA SCIATI ALLU TABACCU"

E' il titolo della serata organizzata dall'Associazione La Conta in collaborazione con la Redazione milanese de "Il Cantastorie" ed Circolo ARCI Martiri di Turro, che avrà luogo, con ingresso gratuito con tessera Arci, alle ore 21,00 di lunedì 27 giugno al Circolo ARCI Martiri di Turro a Milano. WM e il regista Antonio Puhalovich presentano L'Ultima Raccolta, documentario incentrato sull'ultimo anno della raccolta di tabacco nel Salento e sulla scomparsa delle centenarie tradizioni di quel mondo contadino: storie e memorie della raccolta del tabacco, della manodopera bracciantile e della condizione delle donne nel Salento.
Tra gli interventi è previsto anche un accompagnamento chitarristico del nostro, impegnato nella rilettura di alcuni canti tradizionali salentini...


17.06.11
immagine

WM E JAM PEDALS

Mi hanno chiesto di scrivere qualche riga sull'esito della mia collaborazione con JAM Pedals, che ha realizzato la multi-pedaliera che sto utilizzando da qualche mese a questa parte. JAM è una piccola grande azienda con sede ad Atene che costruisce effetti a pedali analogici, true-bypass, esteticamente formidabili, ispirati a classici pedali vintage. La cosa interessante è la possibilità di montare i circuiti all'interno di una pedaliera compatta, e di scegliere così quanti e quali effetti includere e con quale configurazione. Insomma l'ideale per chi come me tende a voler "miniaturizzare" l'equipaggiamento, e diminuire il tempo speso per prepararsi a suonare, senza perdere qualità.

Non mi soffermo sulle caratteristiche di ogni singolo effetto, basti sapere che la qualità dei suoni è molto buona, prevalgono i toni caldi e naturali come si conviene alla strumentazione analogica, così come ottima è la pulizia del segnale. Ovvio che soprattutto su alcuni effetti l'analogico ha i suoi pro e i suoi contro, ma d'altro canto nulla vieta di collegare a questa unità altri pedali, anche digitali.
In breve, la mia pedaliera include: un compressore Dyna-ssor, ispirato al Dyna-comp della MXR; un overdrive TubeDreamer 58 a cui ho fatto aggiungere un high-gain switch per aumentare la saturazione; un Red-Muck, distorsore derivato dal Big Muff sovietico; un tremolo Chill, che può essere usato anche come booster; un chorus WaterFall con 2 extra switch, uno per effetto vibrato e uno che aumenta l'intensità dell'effetto; un Delay-Llama, con un hold switch che simula un effetto "loop". Un jack in entrata, un jack in uscita, con un send-return nel mio caso posizionato dopo il distorsore. Semplicemente, funziona davvero bene.
E' leggerissima e anche le dimensioni sono piuttosto contenute, per cui se volete fare scena non fa per voi, ma in compenso è dipinta a mano e vi farà risparmiare un sacco di spazio. Io l'ho infilata senza problemi, con cavi e accessori, in una valigetta 24 ore nera tipo quelle che i trafficanti (o i commercialisti) si scambiano sempre nei film. Faccio un certo effetto. WM


26.05.11

La Magica Avventura dei Milano Thunder, (con Clemente Russo, regia di Andrea Bettinetti) un dietro le quinte delle World Series Of Boxing montato dal nostro, andrà in onda venerdi 27 e sabato 28 su Sportitalia alle 14.30, sabato 28 su Italia 1 alle 23.00 e domenica 29 su Sportitalia 2 alle 15.00.


13.05.11

Altrimenti Ci Arrangiamo live 2011: con questo profetico appellativo prende il via una serie di nuovi live di Mala Hierba, nei quali verranno presentati brani inediti con diverse formazioni che si alterneranno di volta in volta sul palco. I dettagli nella sezione MUSICA.


12.11.10

WM al lavoro, ancora una volta nella doppia veste di montatore e musicista, sul documentario ¿Necesitas Algo, Nena?, diretto da Laura Chiossone. Il film è incentrato sulla vicenda della desaparecida italo-argentina Angela Maria Ajeta; tra gli artisti che hanno partecipato alla colonna sonora, oltre a Mala Hierba, Mauro Ermanno Giovanardi, Marlene Kuntz, Fabrizio Mocata.


03.10.10

Domenica 10 ottobre Mala Hierba e il bluesman Mauro Ferrarese saranno i protagonisti della rassegna "Suoniamogliele...ancora!", in programma presso lo Spazio Teatro 89 a Milano.


10.03.10

Sabato 13 marzo presso l'Auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare Milano Walter Marocchi Mala Hierba+special guests: una serata speciale per presentare "in casa" Impollinazioni, nella quale al quartetto si aggiungeranno Antonio Neglia (già ospite nell'album) alla chitarra acustica e Roberto Romano (Stewart Copeland, Rosso Maltese, Atleticodefina) ai fiati e alle percussioni. Ingresso libero fino a esaurimento posti, si consiglia di prenotare scrivendo a info@cinemarocchi.com.


08.02.10

Intervista a WM su Radio SNJ martedi 9 febbraio alle ore 16.


31.01.10

Nuovo riconoscimento per Impollinazioni: dopo il Premio Toast e le segnalazioni al M.E.I. l'album è stato nominato dalla giuria dei Progawards 2009 nella categoria Best Debut Album.


15.12.09

Questa sera WM su Fandango Web Radio alle 21.15.


14.11.09

Mala Hierba in radio: 15 novembre Radio Capodistria (www.radiocapodistria.net) ore 9.30, 17 novembre Radio Onda D'Urto (www.radiondadurto.org) ore 16.30, 29 novembre Radio Sherwood (www.sherwood.it) ore 15.15.


06.11.09

Impollinazioni si aggiudica il Premio Toast 2009 come Miglior Album Strumentale Italiano. Il premio, assegnato dalla label torinese Toast Records in collaborazione con il M.E.I., è stato conferito "per la rara capacità di trasmettere musica senza confini", e sarà consegnato nella giornata di sabato 28 novembre al M.E.I. di Faenza, dove il quartetto terrà anche una breve esibizione. Al Meeting degli Indipendenti i Mala Hierba sono stati inoltre segnalati nella categoria Miglior Rivelazione Indie-Rock dell'annata.